Cosa è la Logistica integrata

La logistica integrata è un innovativo tipo di gestione delle diverse fasi che caratterizzano il percorso che va da un input a un output all’interno di un processo logistico. 

Innanzitutto è importante che ci sia la volontà di far diventare il processo di cui parliamo più trasparente, rendendo partecipe tutte le figure che ruotano all'interno o esterno all’azienda, per elaborare un sistema che permetta a ciascun collaboratore, partner o fornitore di comunicare le proprie attività e il loro andamento secondo un programma in modo veloce, protetto e univoco. 

Giunti a questa consapevolezza, è così possibile intervenire con soluzioni tecnologiche, che consentono a ogni elemento (che si tratti di uomo o macchina) di avere degli input, quindi di svilupparli e inviarli all'interno del sistema, dove verrà relazionato in maniera istantanea a tutti gli ulteriori dati che provengono dal resto dell'azienda. 

L'unità centrale è così in grado, in ogni momento, di poter avere una "fotografia" completa e dinamica di tutte le attività che si stanno svolgendo: localizzando precisamente l'ubicazione di uno specifico prodotto, che azione sta attuando una specifica macchina, analizzando quindi il livello di performance rispetto al mercato e agli obiettivi prefissati dall'azienda.

Come funziona la logistica integrata 

Come funziona la logistica integrata 

Facendo un esempio pratico per spiegare come funziona la logistica integrata, iniziamo dallo step che di solito da il via alla supply chain: ricevere e gestire un ordine di vendita. 

Quando quest'ultimo viene ricevuto e inserito all'interno del sistema, nel caso in cui si utilizzi la tecnologia in esame, il CRM interagisce con l’ERP e valuta se sono presenti i presupposti per avviare la produzione. Nel caso in cui, infatti, dovessero mancare materie prime o tasselli imprescindibili per processare l'input ricevuto, viene inviata una domanda d’acquisto agli uffici preposti a tale funzione, che dovrebbero poi analizzare, approvare ed inviare i documenti al fornitore. 
Lo step successivo comprende le attività di deposito e trasporto dei prodotti precedentemente richiesti. Nel momento in cui questi ultimi entrano in magazzino vengono scansionati con un lettore , e i loro dati inviati alla centrale in tempo reale.

Dopo aver appreso queste nuove informazioni, il sistema le mette in relazione con quelle già presenti sul registro e l’inventario, e si accerta della possibilità di attivare un ciclo produttivo. Quando tale ciclo è iniziato, ogni singola fase della trasformazione viene tenuta d'occhio, tracciando così il processo dei lavori ed avvisando eventualmente tutti gli interessati (tra cui i clienti finali) di qualsivoglia imprevisto che determini un ritardo nella consegna. Il processo termina poi con l’emissione del prodotto finale, il suo invio agli eventuali magazzini e poi al cliente finale.

L'importanza di avere la logistica integrata in Magento

L'importanza di avere la logistica integrata in Magento

Creare un negozio online con l'utilizzo di Magento è un'opzione adatta sia per chi vuole dar vita ad un e-commerce che per chi gestisce store online avviati già bene.

Esistono varie estensioni di questo software, che ne aumentano e modificano le caratteristiche e le funzionalità. 

Magento è stato creato dunque per adattarsi ad ogni e-Store e i nostri programmatori offrono la possibilità di creare un percorso di logistica integrata realizzato su misura delle richieste del cliente. 

Perché utilizzare un sistema logistico integrato

Perché utilizzare un sistema logistico integrato

Sicuramente utilizzare un sistema logistico integrato permette di effettuare tutto il ciclo produttivo con il massimo rendimento possibile, grande affidabilità e anche in tempi e spese ridotte al minimo.

Tutti elementi che poi porteranno ad una maggiore soddisfazione sia del produttore che del cliente ultimo. 

Ma questi ultimi sono soltanto i benefici più facilmente riscontrabili dall'utilizzo di questo sistema. Il centro di questa tecnologia è in verità l’analisi dei dati. Ciò infatti permette, oltre a monitorare in tempo reale il sistema nella sua interezza, di generare dei modelli che possano andare ad ottimizzare la produzione prima e la distribuzione poi, evitando disservizi e guasti all'interno della filiera. 

Ne risulta dunque una semplificazione di tutti i processi aziendali permettendo a chi amministra un ecommerce realizzato in Magento di poter risparmiare tempo, evitare errori ma soprattutto di poter gestire tutto il processo che va dal reperimento delle materie prime, alla produzione per poi arrivare alla vendita finale.